Prodotti
Ricette
Nutrizione
Chi Siamo
Blog
Store Locator

Sojasun & You

Le ricette vegetali per viaggiare con Sojasun!

Si dice che la migliore moussakà – anche in versione vegetale - si mangi ad Atene, in una antica trattoria dalle parti di piazza Syntagma. La cheesecake più buona, invece, è a New York, in un panificio sulla 2d Avenue, nell’Upper East Side, mentre chi li ama sa che i macarons più francesi di sempre si trovano a Parigi, tra le pareti di Ladurée, famosa patisserie che li ha inventati e che li produce dalla fine dell’Ottocento. 

La cucina, soprattutto quella tipica, rivela l‘anima dei luoghi in cui è nata, ed è uno dei modi più gustosi di conoscere altri Paesi e altre culture. In un periodo in cui è sempre più difficile spostarsi, provare le cucine di città lontane può essere un buon modo per viaggiare, unendo la propria fantasia al piacere della scoperta di nuovi sapori, in compagnia di Sojasun e scegliendo un’alimentazione tutta vegetale.

Proviamo per un attimo a dimenticare l’inverno e a spostarci verso paesi più caldi: a voi i più famosi piatti tipici di Spagna, Medio Oriente e Grecia in chiave vegetale!

La ricetta del falafel, l’origine dell’hummus, suggestioni mediorientali

Sono moltissime le similitudini che legano i sapori mediorientali a quelli mediterranei, grazie alla vicinanza climatica e alla produzione di materie prime molto simili. Tra i piatti che sono nati in questi luoghi - dal Libano all’Egitto, dalla Persia alla Turchia - alcuni sono entrati a pieno titolo anche nei nostri menù. 

I falafel, ad esempio, a metà tra street food e cucina casereccia, nascono in Egitto e la ricetta originale li vuole a base di fagioli, ma col tempo e grazie a una diffusione sempre maggiore hanno scelto la farina di ceci come ingrediente principale. Sempre a base di ceci è il famoso hummus, tipicamente mediorientale ma ormai diffuso ovunque, servito da solo, con del pane, o in accompagnamento ad altre portate. Entrambi facili da preparare, Sojasun li rende ancora più gustosi grazie alla bontà e alla leggerezza del suo Bifidus bianco, che può essere utilizzato nell’impasto dei falafel, nella ricetta dell’hummus o per creare delle salse che li accompagnino – la nostra preferita è la salsa tzatziki tutta vegetale

Due piatti tipici della cucina greca in chiave vegan

Il gusto inconfondibile della salsa tzatziki ci porta alla cucina tradizionale greca, in cui la parola d’ordine è “condivisione”: nelle osterie sparse all’ombra dell’Acropoli tutto ciò che si porta in tavola viene sempre condiviso con i commensali, dando vita a un pasto che stimola appetito e conversazione.

Tra i piatti che amiamo di più e che abbiamo rubato ai menù locali senz’altro la moussakà, la cui ricetta tradizionale vuole un ripieno di carne ma che, per chi preferisce un’alimentazione vegetale, può essere preparata anche in versione vegan, con un ripieno di ragù vegetale, patate e besciamella a base di Bifidus bianco Sojasun. Altre delizie da condividere con gli amici a tavola sono le buonissime melitzanokeftedes, ovvero le sfiziose polpette di melanzane, facili e veloci da preparare. La ricetta originale ha tra gli ingredienti il formaggio e il burro, ma la versione vegana prevede un impasto a base di lenticchie, ceci, prezzemolo e – ovviamente – melanzane, reso più morbido grazie al Bifidus bianco Sojasun, da aggiungere all’impasto. Kalí órexi (buon appetito!).

Spagna: riscopri le mejor ricette delle tapas 

Alzi la mano chi, durante un viaggio a Barcellona, a Madrid o in qualsiasi altra città spagnola, non si è innamorato delle tapas, ovvero lo spuntino più vario e sfizioso della penisola iberica. Nessuno, vero? Il buffet più gustoso e vario d’Europa è forse la caratteristica enogastronomica più conosciuta del Paese, e le ricette sono infinite, così come le sue occasioni di consumo: tofu marinato, patatas bravas – ovvero leggermente piccanti perché ricche di paprika – olive in agrodolce, polpette vegetali, feta, pomodori freschi… l’elenco potrebbe continuare per ore. 

Voi, a casa, componete il menù che più vi piace ma non dimenticare di accompagnare delle terrine con gustose salse, per smorzare o ingentilire i sapori accesi dei singoli piattini. 

Qualche idea? Provate l’alioli vegan, una salsa simile alla maionese e perfetta per le tapas, a base di Bifidus bianco Sojasun, aglio, olio di semi e limone. Sempre a base di Bifidus bianco Sojasun, vi suggeriamo una salsa allo scalogno arrostito (con scalogno, limone, prezzemolo e aglio), una squisita salsa alla zucca (con zucca cotta, cipolla e aglio) e una deliziosa crema morbida di avocado. Olè!

Iscriviti alla newsletter e scopri le ultime novità e i contenuti realizzati in esclusiva

Articoli che ti potrebbero interessare

Bifidus Sojasun, l’ingrediente delle meraviglie!

Colazione, pranzo, cena: un menù tutto vegetale per nutrire il tuo benessere

Leggi l'articolo

Le polveri della salute

Prendersi cura di sé con la buona tavola si può, grazie alla magia e all’efficacia delle spezie

Leggi l'articolo
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Per nascondere questo messaggio clicca qui.